IL PERCORSO DELLE CAMELIE ATTRAVERSO I MIGLIORI PAZOS GALIZIANI
percorso della camelie

IL PERCORSO DELLE CAMELIE ATTRAVERSO I MIGLIORI PAZOS GALIZIANI

La Galizia è una terra di pazos, un tipo di Palazzo tradizionalmente legata alla nobiltà. Luoghi magici che, in molti casi, aprono le loro porte oggi a essere definito da tutti e cui giardini sono nascosti alcuni dei migliori esempi di camelie. Se vi piace storia, affascinanti case e natura che non può mancare la Guida di Pazos galiziani che abbiamo preparato per voi, situato all’interno del persorso delle Camelie.  Ci siamo!

PAZO DE FARAMELLO

Uno dei nostri preferiti pazos e per due motivi; Pazo de Faramello è una cosa tra le più belle in tutta la Galizia, ma anche il nostro nuovo punto vendita di olio di Camelia, Acemelia.

Situato tra registro e Santiago de Compostela è un edificio del XVIII secolo in stile barocco con contrassegnato influenza italiana, che rivela lo stile genovese del suo fondatore, il marchese di Piombino. Un pezzo essenziale all’interno del percorso delle Camelie. Di origine industriale, è stata fondata dalla fabbrica reale di carta di Faramello, pioniere dell’industria della Galizia e che è ancora possibile visitare i suoi mulini e macchine agricole.

Un insieme di stagni, piscine, fontane, canali e piscine naturali con un meraviglioso giardino francese del XIX secolo in perfetto stato di conversazione.  Una vera e propria fusione di pietra e acqua trasmettendo una spiritualità unica e come ha detto lo scrittore galiziano Emilia Pardo Bazán, “Pazos ci sono molti, il Faramello è unico”. Da non perdere!

CASA MUSEO DI ROSALÍA DE CASTRO

Per gli amanti della letteratura questo percorso delle camelie camera anche. Per uccidere (Padrón, A Coruña) è il nome della casa dove visse lo scrittore Rosalía de Castro e luogo da cui ha scritto parte delle sue opere famose. Pur conservando praticamente inalterata la struttura originale permette di avere un’idea di come la nobiltà vissuto nel XIX secolo in Galizia e scorrere il vostro spazio eventi che ha segnato la sua vita e il suo lavoro. È anche possibile visitare il vostro giardino. Una fantastica escursione a meno di 30 Km da Santiago de Compostela.

PAZO DI OCA

Soprannominato la “Versailles galiziana” è uno dei più spettacolari. Attualmente legata alla famiglia dei Duchi di Medinaceli sorge a Estrada (Pontevedra) ed ha le sue origini in un’antica fortezza del XII secolo. Il primo materiale rimane che ancora esistenti risalgono al secolo di mid-15th e sono contemporanei dei primi signori di Oca: Álvaro de Oca ed il suo figlio siero, legate alla lotta per la successione di Castiglia. È nel XVIII secolo e, soprattutto nella sua prima metà, quando si intensifica la ristrutturazione e l’espansione del set, grazie ai suoi principali promotori Andrés Gayoso, signore di Oca e suo figlio Fernando, che ha dato il Palazzo e i suoi giardini l’aspetto attuale. La vecchia torre medievale fu ricostruita e la mezzeria della facciata rivolta verso la piazza è stata ristrutturata anche se il contributo principale di questo signore 6a di Oca, era la progettazione e la costruzione di stagni, “degno”, secondo Otero Pedrayo, “di un villaggio cardinale” oggi , e nonostante numerose trasformazioni, ancora oggi costituiscono l’asse centrale in tornio che è ordinato spazio dei giardini del Palacio de Oca. Se volete vedere Camelia reticulata più alto e più antico dell’Europa si dovrebbe venire a Oca. Vi lascerà senza parole.

PAZO DE MARIÑÁN

Questo imponente maniero situato nel posto di Mariñán en Bergondo City Council (a 25 km da A Coruña), ha le sue origini nel XV secolo quando Gómez Pérez das MARIÑAS, nobile del Court di Juan II di Castiglia ordinò la costruzione di una difesa. Ereditato da secoli di genitori ai figli, appartiene attualmente il Consiglio provinciale di A Coruña dal suo ultimo proprietario morì senza prole, che lo introdusse nel percorso delle Camelie. Oggi, è impegnata nel sociale e scopi culturali e che visitano si troveranno non solo un Manor di storia ma sagomato a mirtos dentellato, giardini dei francesi della scuola di disegno complicato pizzo precise geometrie. Degno di nota alberi di specie rare ed esotiche, tra cui è un boschetto di alberi di eucalipto che erano tra i primi ad arrivare in Galizia, nelle mani del vescovo di new Norcia (Australia), Fray Rosendo Salvado.

www.turismo.Gal

PAZO DE SANTA CRUZ DE RIVADULLA

Grandi proporzioni e traccia austera, il Pazo de Rivadulla (Vedra, A Coruña), è noto per il suo collegamento alla famiglia del Marquis de Rivadulla, che ancora godono di esso e suoi spettacolari giardini di camelie, dove si possa vedere fino a centomila… copie di duecento varietà di camelie che disegno un percorso tra laghetti, fontane e cascate. Uno degli spazi più affascinanti botanici della Galizia da loro diversità e ricchezza floreale, nonché suo valore botanico e paesaggistico.

PAZO DE UNA SALETA

Situato tra i luoghi di A Sobreira e Zancande (Meis, Pontevedra), l’azienda agricola prende il nome dalla cappella dedicata alla Vergine del salotto, comandò di sollevamento, tra il 1863 e il 1870, colonnello Severo Pérez Cardecid, nativo di Cambados. Nel 1968 è venuto in Galizia il britannico Robert Gimson, cercando un posto dove si può andare la vostra passione: giardinaggio. Con l’aiuto di sua moglie Margaret, fu trasformato l’azienda in un giardino botanico eccezionale. Cinque ettari di giardino in stile inglese, progettato con l’aiuto dell’architetto paesaggista Brenda Colvin e dove le camelie sono i veri protagonisti insieme a varietà portati da tutto il mondo.

Nel 1996 una porzione della tenuta è stata acquisita dai lavaggi famiglia Rodriguez che ha restaurato la casa padronale e la cappella e continuato con la conservazione e l’aumento delle specie di duplicare, d’altra parte, la collezione lasciata da Robert e Margaret.

PAZO QUIÑONES DE LEÓN

Con origini che risalgono al XVII secolo, conosciuto come il migliore che Manor di Vigo è attualmente un museo, che con i suoi giardini compongono una serie spettacolare di must-see all’interno di questo percorso delle Camelie.

Alla fine del XIX secolo la fattoria e la casa di Manor sono ereditati da Doña María dei miracoli Elduayen, 8 Marquesa de Valladares e sua moglie Fernando Quiñones de León, marchese di Alcedo, che hanno intrapreso una riforma molto importante dell’edificio, dandogli l’aspetto corrente. Il giardino è diviso in sei parti distinte: accesso al giardino, rosa giardino, francese giardino, English garden (o “prato di tè”), la solana nella parte inferiore e la foresta dove possiamo trovare un percorso di siepe di mirto raggiungendo quasi come labirintico e cento specie come gli alberi di Magnolia, gli abeti esotici, il giardino di rose che delinea è Passeig de scudi e come potrebbe essere altrimenti, numerosi esemplari di camelie. Irresistibile.

PAZO DE RUBIANES

Conosciuto come il “Château” galiziano ha la sua origine in una fortezza 12th-century Tower. Nel XVIII secolo il Signore della casa di Rubianes D. Jacobo Ozores fu esiliato in Francia dal re Carlos IV e il suo ritorno è molto compromessa proprietà, decidendo di ricostruirla e assumere un architetto francese che vi darà l’aspetto attuale francofili con il maniero che conosciamo oggi, che più che ricorda un castello francese che a un pazo galiziano. Il giardino ha una collezione di camelie unici al mondo con oltre 3000 esemplari di 800 diverse varietà, tra le quali sono chiamate “del duca di Camiña”, che sono stati piantati più di 200 anni fa. Ha anche vari tipi di giardino tra francesi ed inglesi

PAZO QUINTEIRO DA CRUZ

Seguendo questo Percorso delle Camelie, cinque mila copie di più di milleottocento varietà di camelie sono i benvenuti a questo favoloso pazo, esempio di architettura neoclassica signorile galiziana. Situato a Ribadumia, Pontevedra, è uno dei migliori giardini in Galizia. La casa padronale, risalente al XVIII secolo ha un interessante complesso architettonico formato da granai, croci di pietra, cappella, lavanderia e palomar.

PAZO DE LOURIZÁN

Appartenendo alla Diputación de Pontevedra è uno dei migliori esempi di palazzo romantico (XIX secolo), sebbene le sue origini risalgono al XV secolo. Lavoro dell’origine di Genaro che Dominguez è stato concepito come una casa di abitazione e luogo di estate e oggi è integrato nella struttura del centro di sviluppo sostenibile del Ministero dell’ambiente. Lourizán forestali e centro di ricerca ambientale ha come obiettivo principale la tutela, conservazione e miglioramento del patrimonio forestale della Galizia. Con 54 ettari di giardino, campi e boschi, ha numerosi esemplari di camelie che rendono la visita un’esperienza unica. Se andate a Pontevedra, è un must-see. Inoltre, nel giardino del Rias, Camellia japonica è le camelie più alto del mondo, della specie.

CURIOSITÀ: Tutti i manieri del percorso delle camelie hanno questo in comune, pianta di Camelie. I suoi fiori danno luogo a frutti che rimosso uno dei migliori oli per la cura della pelle, aiuta a ringiovanire la pelle in modo naturale e riesce a penetrare negli strati più profondi, così lascia la pelle idratata per molte più ore rispetto a qualsiasi altro ace ITE cosmetici. Scopri le proprietà e gli usi di olio di Camelia, nel nostro negozio.

Start typing and press Enter to search